29 dicembre 2013 ~ 0 Commenti

Il cammino di Santiago

Eccoci giunti al terzo stile: Pret a porter. Ciò che è più ovvio, che indossiamo da tempo , che comunque dobbiamo avere: insomma un paio di jeans, una camicia botton down e un blazer blu per un uomo risolvono ogni problema ed ogni situazione. Non dobbiamo pensare ad un abbinamento di colori o vedere se la piega dei pantaloni è dritta, ci infiliamo nelle vesti ed usciamo. La Farmacia del quotidiano ma non necessariamente del profesionale, la Farmacia consolidata : la cosmetica, l’ortopedia e la puericultura, ma anche le leggi che ci incalzano, le normative che ci assillano, i problemi tecnici ed informatici. E come iniziamo un cammino ( mi è parso logico la similitudine con il cammino di Santiago) , con una conchiglia al collo ed un bastone in mano arriviamo dinnanzi ogni giorno dinanzi alla saracinesca e l’alziamo…… e non sappiamo cosa succederà quel giorno, di una cosa siamo certi che impareremo qualcosa.        R. Dumal nel romanzo “il Monte analogo”  dettava le leggi del Monte , di un cammino iniziatico: la prima che alle falde del monte ognuno di noi osservi la vetta e poi ciascuno scelga la via che più sente sua (il 6° grado piuttosto che il facile sentiero), la seconda che giunti ad un bivacco , dopo averne usufruito lo lasciamo più in ordine di prima perchè qualcun altro possa goderne (grande prova di aiuto e umiltà, è un amissione implicita che qualcuno possa andare oltre al luogo in cui siamo arrivati noi, ma lo fa anche grazie al nostro gesto), la terza e che quando iniziamo a camminare , non guardiamo più la vetta ma osserviamo i sassi ai bordi della via… impareremo più da quelli e ci troveremo in vetta  consapevoli. Ed è ciò che vorrei fare : guardare, osservare, commentare con Voi ogni piccolo passo, ogni esperienza anche banale e percorrere mano nella mano la vita non per la Farmacia ma nella Farmacia.

 

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali